joaquin

Joaquin, vini eclettici al Paestum Wine Festival

Il nome della cantina Joaquin è un omaggio alla famiglia Borbone, che durante il proprio regno sulle Due Sicilie si impegnò a diffondere e a migliorare la viticoltura nel sud Italia. Fondata nel 1999 a Montefalcione, nell’avellinese, la cantina di Raffaele Pagano propone vini unici nel suo genere. Un’offerta enologica che sarà presentata con una ricca degustazione alla sesta edizione del Paestum Wine Festival. L’azienda, infatti, porterà al salone nazionale del vino alcuni dei suoi prodotti per farli degustare ai partecipanti.

Joaquin Aziende Agricole

Fondata in una terra, l’Irpinia, particolarmente favorevole alla tradizione enologica, l’azienda sin dal principio ha deciso di esaltare le sue potenzialità. Parliamo di uve come l’aglianico, il greco e il fiano, che affondano da secoli le proprie radici (è il caso di dirlo) in queste terre. La particolarità di questa cantina, tuttavia, non sta nelle uve. Piuttosto è la filosofia che il suo fondatore, Raffaele Pagano, ha voluto trasmettervi. L’idea, cioè, di creare vini mai uguali a se stessi. Che, bottiglia dopo bottiglia ed etichetta dopo etichetta, donino esperienze costantemente nuove.

Tags: